Doppio scempio ai Laghetti delle Noghere PDF Stampa E-mail
Sabato 27 Giugno 2009 22:10

Laghetti NoghereSe amate l'ambiente e volete farvi del male abbiamo un suggerimento: fate quanto prima una visita ai Laghetti delle Noghere.  Tornerete a casa domandandovi ancora una volta ( come amanti dell'ambiente purtroppo vi sarà già capitato) "in quale incubo sono finito/a ?"
Noi abbiamo cercato di documentare per voi il doppio scempio perpetrato a danno di quel luogo, ma le immagini non riescono stavolta a rendere l'idea . Fissano una situazione in apparenza quasi normale, mentre di normale c'è solo l'ignoranza, la burocrate indifferenza,  la mancanza di amore, l'inettitudine di amministrazioni e aziende pubbliche.  Cosa è successo?

Il primo scempio è opera dell'

Leggi tutto...
 
Nuova Rotonda alla foce dell'Ospo - Ristorante Stazione. Ne abbiamo discusso con la Provincia PDF Stampa E-mail
Domenica 14 Giugno 2009 20:36

Venerdì 12 Giugno l'Associazione ha incontrato  le Commissioni consiliari permanenti I e IV della Provincia di Trieste per discutere le proprie proposte di modifica del progetto di rotonda che verrà realizzata in entrata a Muggia all'altezza della foce del  Rio Ospo/Ristorante Stazione. Come potrete

Leggi tutto...
 
Ciclabili. Muggia meglio di Capodistria, Isola e Portorose PDF Stampa E-mail
Martedì 09 Giugno 2009 00:34

Ciclabile muggesana: il fondo è in fogli di quotidiano, progetto Giunta NesladekNelle nostre uscite percorriamo spesso le ciclabili di Capodistria, Isola e Pirano Portorose. Circa ogni 6 mesi nuovi tratti di ciclabile, lunghi qualche centinaio di metri, vengono messi a disposizione di noi ciclisti, e dei pedoni in genere. Oggi, fine primavera 2009, abbiamo tenuto a battesimo tre nuovi tratti : nel capodistriano in direzione Vanganel due belle rotonde e circa trecento metri; a Strugnano, dal semaforo verso il Belvedere, 200 metri; a Portorose , eliminando una intera corsia del lungomare (la strada era a 4 corsie, le  due centrali di scorrimento e le due esterne a parcheggio) hanno triplicato la larghezza del marciapiede lungo il mare, e realizzato nuovi 500 metri,. E così, 2 volte all'anno, metro dopo metro, i comuni del litorale sloveno stanno diventando un piccolo paradiso per ciclisti ed escursionisti. Da Ancarano, o dal confine di Rabuiese, si arriva ormai attraverso più percorsi, fino alle saline di Sicciole. Però noi muggesani siamo meglio. Da quando Nesladek è

Leggi tutto...
 
Muggia non sarà più sul mare PDF Stampa E-mail

Lo scempio del Vallone di Muggia. Sparisce il mareIl Nuovo Piano Regolatore del Porto cancella dalla carta geografica il Vallone di Muggia.
Di fronte a Muggia uno stretto canale navigabile, un'autostrada del mare che sarà percorsa da petroliere, gasiere, navi ro ro, porta container. 
Poco più in là non più il mare!
2.000.000 di mq di nuovi interramenti , moli e ancora moli.
Le ombre dei cavalieri - le gru che movimentano i containers del molo VIII- arriveranno fino Piazza Marconi .
I giorni e le notti dei muggesani saranno

Leggi tutto...
 
ASSEMBLEA PUBBLICA MARTEDI 28 APRILE
La Val di Noghere e la viabilità propostaL'Associazione  Impronta   Muggia in collaborazione con i Verdi di Muggia organizza un ASSEMBLEA PUBBLICA sul tema 
LA  VIABILITA'  E IL  RIGASSIFICATORE NEL NUOVO PIANO  DEL PORTO
MARTEDI' 28 APRILE ORE 17.00  -  SALA  G. MILLO

3 nuovi centri  commerciali,   il nuovo mercato ortofrutticolo, il  terminal ro-ro sul canale di Zaule, la ferrovia, 4  nuove rotonde ;         
Le scelte che Muggia deve fare per superare Val di Noghere .
 
Agenda 21 - una farsa che ci costa 129.000 Euro PDF Stampa E-mail
Lunedì 06 Aprile 2009 20:30

Non ne parleremo più. Ma un'Associazione come la nostra, che

Leggi tutto...
 
Un nuovo muro di traffico tra Muggia e Trieste PDF Stampa E-mail
Mercoledì 25 Marzo 2009 09:25

Tornerà ad essere impossibile per i muggesani raggiungere Trieste con tempi di percorrenza non biblici? E' quanto ci si deve chiedere alla luce delle cose che stanno avvenendo, da ultimo con la viabilità proposta dall'Ente Porto per il suo nuovo Terminal Ro Ro. Andiamo con ordine. La zona della Valle di Noghere-Aquilinia continua ad essere interessata da importanti progetti, tutti di grande impatto e con grandi riflessi locali. Uno dei principali aspetti è la viabilità, per la quale si gioca una partita determinante per la mobilità veloce e sicura dei nostri concittadini. Il tratto di Grande Viabilità aperto di recente ha

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 4

Cerca