L'ACQUA CHE CI SERVE PER VIVERE

L’acqua è un bene comune e, soprattutto quella potabile, sta diventando una risorsa sempre più rara e preziosa. Quant’acqua al giorno vi serve per vivere?   Ognuno di noi  consuma in media, per le sole necessità domestiche,circa 210 litri di acqua al giorno, l’equivalente di due vasche da bagno piene.  Di  questi, solo 2 litri vengono usati per dissetarci, mentre il 50% va a finire nello sciacquone del bagno, il 30% in lavastoviglie e lavatrici e poi ancora nelle docce, nel lavaggio di verdure e utensili vari. Sprechiamo, inoltre,circa 18 litri d'acqua al giorno semplicemente facendola scorrere dai rubinetti per avere l’acqua più calda o più fredda.
E per produrre il fabbisogno alimentare giornaliero (il collegamento tra acqua e cibo è assai stretto) sono necessari quasi 2.000 litri, 1.000 volte tanto quanto usiamo per bere. Mentre la maggior parte delle persone si è accorta che si va verso un futuro di scarsità idrica,  non tutti hanno realizzato che questo significa anche un futuro di carenze alimentari.

IL RISPARMIO

Per difendere l'acqua possiamo impegnarci a limitarne il consumo modificando i nostri comportamenti domestici, a recuperarla e riciclarla dove possibile, a rendere più efficienti i nostri sistemi di distribuzione.
I consumi domestici di acqua si possono ridurre anche del 50% senza  per questo rinunciare al benessere. Basta adottare semplici abitudini quotidiane. Segui i suggerimenti di AZIONE ACQUA.

"Mai come ora meno è stato sinonimo di meglio."
Maurizio Pallante

 

Scarica Azione Acqua  
   

 

Cerca